Più veloci? Si può!

Assistiamo alla costante nascita di applicazioni sempre più performanti e belle ma che richiedono performance sempre maggiori ai nostri dispositivi, siano essi il vecchio e fidato PC desktop o il Mac ultimo modello. 


Un aspetto importante è la costante manutenzione che ci permette di avere prestazioni soddisfacenti anche dopo anni, ma che succede quando cambiano le nostre esigenze?


Programmi nuovi o aggiornamenti importanti possono impegnare maggiormente il nostro dispositivo e farci percepire un considerevole calo delle prestazioni.


Una prima contromossa è agire a livello software: cioè aggiornare tutte le applicazioni ed i file di sistema, controllare il registro di configurazione e sbarazzarci dei files temporanei. Una selezione dei software inutili ci velocizzerà all'accensione.


E se non basta?


In questo caso verifichiamo che il nostro sistema operativo sfrutti al massimo le potenzialità del nostro hardware e prendiamo in considerazione un incremento delle prestazioni: possiamo sostituire o aggiungere memoria RAM, cambiare la scheda video o installare un hard disk SSD allo stato solido!


Nel caso di smartphone o di tablet spesso basta aggiungere una memoria MicroSD e configurare il sistema e le applicazioni per migliorare le prestazioni.


Insieme potremo valutare le operazioni più indicate per ogni dispositivo e tornare ad essere soddisfatti dei nostri dispositivi elettronici senza dover comprare un oggetto nuovo!