Non ti collegherai più ad internet

Ancora non ci sono dichiarazioni ufficiali da parte di Microsoft, ma molti utenti stanno riscontrando improvvisamente problemi circa la connessione ad internet, probabilmente a causa di un conflitto con un aggiornamento di Windows 10. NON SI TRATTA DI UN VIRUS, non è infettivo e non è pericoloso.

I Sintomi:
Provando a collegarci ad internet, ad un certo punto non riusciremo più a raggiungere le pagine web. In basso a destra vedremo che l'icona della nostra connessione WiFi o Lan (quella con il cavo Ethernet) riporta un piccolo triangolo giallo di avviso.


Per avere certezza:
Istintivamente potremmo dare la colpa alla compagnia telefonica e in effetti spesso la causa è quella, ma se verifichiamo che lo smartphone (connesso al WiFi) e gli altri computer navigano senza problemi, potrebbe tarttarsi di un effetto collaterale di un aggiornamento di Windows, probabilmente in conflitto con alcuni chip di alcune diffuse schede di rete: in questo caso il problema può affliggere solo la scheda di rete WiFi o anche la scheda Ethernet (quella del cavo).


Soluzioni:
Non esiste purtroppo una ricetta unica: ad oggi, su 10 casi, sono state necessarie 6 procedure differenti per risolvere il problema. In alcuni casi è stato necessario reinstallare le schede di rete, manipolare i software di sicurezza o anche mettere mano al registro di configurazione.


Vista l'ampia diffusione del problema, Wolfdesign ha da subito pensato di andare incontro  a tutti i propri clienti offrendo uno sconto di € 20 sulle procedure di riparazione di questo specifico problema.


 


...per approfondire
La maggior parte dei nostri clienti aziendali ha già configurazioni che impediscono questo problema. La distribuzione degli aggiornamenti in Windows 10 è automatica: è prassi comune che con un aggiornamento che risolve 10 problemi, se ne creino uno o due nuovi che successivamente vengono risolti in modo quasi trasparente. Con questo problema però i PC restano scollegati, tagliandosi fuori dalla linea di distribuzione delle correzioni (Fix). Tra i programmatori si usa in gergo l'espressione "essersi chiusi fuori di casa". Questo problema non rende però Windows 10 meno affidabile.


Si consiglia in ogni caso di non modificare in modo autonomo il registro di configurazione e non disinstallare i drivers delle schede di rete. Potreste perdere delle configurazioni specifiche difficili da reperire.